Strumenti finanziari derivati: principi di pricing e modalità di utilizzo

Per maggiori informazioni scrivi a formazione@aiaf.it

Obiettivi

Il Corso si propone di approfondire la conoscenza degli strumenti finanziari derivati sia sotto il profilo delle tecniche di  pricing adottate dagli intermediari finanziari, sia sotto il profilo del loro utilizzo nelle strategie di gestione dei rischi finanziari.
Il Corso propone anche una descrizione del quadro normativo di riferimento e della sua attuale evoluzione.

Destinatari

Il Corso si rivolge a tutti gli utilizzatori finali degli strumenti finanziari derivati. Gli argomenti trattati ed il livello di approfondimento consentono, infatti,  di comprendere le dinamiche di formazione del valore dei derivati e gli elementi che determinano il loro utilizzo nelle strategie di gestione dei rischi finanziari.
I possibili utilizzi dei derivati nelle strategie di copertura evidenziando le relazioni tra i movimenti nelle variabili di rischio (tassi d’interesse, cambi, prezzi delle commodity, altri fattori che incidono sui prezzi dei derivati) ed il fair value dei derivati e gli impatti di questi sul bilancio.
Il Corso si rivolge principalmente a CFO, Tesorieri, direttori amministrativi e finanziari. Ovvero a consulenti finanziari, commercialisti nel loro ruolo di supporto alle figure indicate.

Programma

Strumenti finanziari derivati

  • Definizione e principali tipologie
  • Elementi essenziali alla definizione del pricing per derivati su tassi d’interesse, cambi e materie prime:
    • il prezzo a pronti (sottostante)
    • la relazione tra prezzo spot e prezzo a termine (curva dei tassi d’interesse)
    • la volatilità

 

Derivati “lineari” su cambi, tassi e materie prime

  • Funzionamento e pricing di:

futures 
forward 
forward rate agreement
swaps

 

Derivati di tipo opzionale

  • Definizione del valore dell’opzione:

valore intrinseco
valore temporale 

  • Gestione del rischio, coefficienti di sensibilità (delta, gamma, vega e teta)
  • Esempi di opzioni su cambi tassi e materie prime
     

Strategie di utilizzo degli strumenti derivati

  • Direzionali
  • Basate sulla volatilità
  • Di copertura (hedging)
  • Di yield enhancement
13-14 giugno
Durata (giorni): 
2
Quota: 
1 100,00
Scontata (*): 
880,00
AllegatoDimensione
Depliant99.25 KB