Standard Setter

Commissione di lavoro “Standard Setter”

Socio Responsabile: Pietro Gasparri

Il progetto “AIAF Standard Setter”, avviato nel corso del 2011, si è concluso nella primavera del 2012.

L’obiettivo della Commissione “AIAF Standard Setter” (a cui operativamente è stata affidata la realizzazione del progetto), era quello di creare una “Guida AIAF” contenente le definizioni delle principali voci di bilancio, dei parametri e delle grandezze economico-finanziarie maggiormente in uso da parte degli Analisti Finanziari nello svolgimento del proprio lavoro di analisi, riportare le “best practices” e fornire delle guidelines operative per un corretto svolgimento della professione di Analista Finanziario.

Con tale lavoro AIAF si pone quale naturale ed autorevole punto di riferimento e standard setter a supporto degli analisti finanziari italiani. La realizzazione della Guida AIAF rientra fra le iniziative dell’Associazione finalizzate a dare un contributo tangibile al rafforzamento e alla valorizzazione della professione dell’Analista Finanziario.

Con essa, di fatto, viene messo a disposizione degli analisti finanziari uno strumento pratico per l’esercizio della propria professione ed un supporto operativo utile alla crescita professionale degli analisti più giovani e di quanti vogliano avvicinarsi all’analisi finanziaria.

Da un punto di vista dei contenuti la guida prevede quattro sezioni distinte:

  1. Industrial sector
  2. Banking sector
  3. Insurance sector
  4. Real Estate sector

in rappresentanza dei principali settori economici. Per ogni settore sono stati identificati e fissati degli standard AIAF relativamente a:

  • definizione delle principali voci di bilancio di società industriali, banche, assicurazioni e società immobiliari;
  • metodologie/tecniche di costruzione/calcolo degli indici e dei parametri chiave dell’analisi di bilancio e di misurazione delle performance aziendali.

Nel complesso la Guida prevede oltre 200 voci fra definizioni ed indici.

Data la rilevanza e la complessità del progetto la realizzazione della Guida è stata affidata ad un Gruppo di lavoro “ad hoc”, composto da analisti operativi sul mercato di comprovata esperienza e professionalità. Hanno fatto parte della Commissione i responsabili degli uffici studi dei principali broker italiani (o persone da questi designate) garantendo così ampia rappresentativa all’iniziativa.

I seguenti broker hanno preso parte ai lavori: Banca Akros, Banca Profilo, CAI Cheuvreux Italia, Cassa Lombarda, Centrobanca, Equita SIM, ICBPI Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane SpA, Integrae SIM, Intermonte SIM, Intesa Sanpaolo e Mediobanca.

I lavori della Commissione “AIAF Standard Setter” sono stati coordinati dal Consigliere referente Pietro Gasparri coadiuvato dai Consiglieri Alberto Borgia e Antonio Tognoli.

La Guida AIAF è oggi disponibile per i soci nella parte riservata del sito AIAF.

Nel mese di giugno 2013  AIAF ha trasmesso la Guida alla Federazione degli Analisti Finanziari (EFFAS) al fine promuoverla anche a livello europeo e nell’auspicio che, quanto fatto a livello nazionale, possa essere eventualmente arricchito con il contributo di Associazioni di Analisti di altri Paesi dando così vita ad una “GUIDA” di valenza europea e di respiro internazionale.

La Definition Guide è stata risconosciuta dall’Assemblea dell’EFFAS -The European Federation of Financial Analysts Societies- tenutasi il 28 giugno 2013 a Lisbona.

L’EFFAS ha editato la medesima pubblicazione mettendola a disposizione di tutte le associazioni aderenti alla Federazione.