I mercati finanziari cambiano, approfittiamo della volatilità con l'Analisi Tecnica

Per maggiori informazioni scrivi a formazione@aiaf.it 


Obiettivi

AIAF Financial School ha istituito una Divisione Consulenti Finanziari con l’obiettivo di fornire alla figura del Consulente Finanziario un supporto formativo alla propria attività professionale.

I cambiamenti, forse strutturali, di certo epocali ai quali sono andati incontro i mercati finanziari negli ultimi anni, da quando le banche centrali hanno dato il via alla stagione delle politiche di alleggerimento quantitativo, impongono di adottare un diverso approccio all'analisi delle verie asset class.
Gli strumenti dell'analisi tecnica e statistica classica possono dimostrarsi ancora attuali, ma devono essere utilizzati con una sensibilità diversa, che tenga conto dell'aumentata volatilità dei mercati. Di particolare utilità nel tentativo di interpretare e seguire le tendenze dominanti si rivelano comunque ancora una volta le medie mobili e gli indicatori di momentum, oltre alla comprensione delle dinamiche che portano alla creazione di un trend. Dallo studio della volatilità storica e del comportamento dei rendimenti si ricavano poi strategie utili alla creazione di portafogli che hanno lo scopo di massimizzare il profitto senza perdere di vista l'elemento rischio.
Il consulente ed il gestore possono ricavare grande vantaggio dalla comprensione di queste rivisitate metodologie di analisi che con una curva di apprendimento rapida e senza introdurre elementi di particolare complessità forniscono i giusti tool per dominare i mercati di oggi e probabilmente anche quelli di domani. 

 

Destinatari

Il Corso si rivolge ai Consulenti Finanziari, ai professionisti della finanza che operano nelle banche, nelle società di gestione, nelle assicurazioni e nella promozione finanziaria degli investimenti, ma anche ai giornalisti finanziari e agli investor relator. 

 

Programma

I soggetti dell’analisi  

  • I mercati da analizzare e il loro peso
  • Il ciclo economico e i mercati finanziari
  • L'importanza degli strumenti derivati

L'importanza del trend  

  • Analisi e scomposizione del trend
  • Orizzonte temporale
  • Le tre fasi del trend

L’analisi statistica: rendimento e rischio

  • I termini di valutazione di un elemento finanziario
  • Il Price Rate of Change
  • La volatilità storica e il trend
  • Volatilità e sentimento di mercato

Indicatori e metodi di utilizzo

  • L'indicatore Momentum come strumento di analisi
  • Trading system basato sul momentum
  • La retta di regressione
  • Valutazione della forza del trend

Le medie mobili

  • I parametri da utilizzare
  • Quando utilizzare le medie mobili
  • L'R2 e le medie mobili
  • La pista ciclica
  • Il Macd e le divergenze

Creazione di portafogli

  • L'approccio media/varianza
  • Raccolta e combinazione dei dati grezzi
  • La scelta degli strumenti vincenti
  • La creazione di un portafoglio 2016 per il mercato italiano

L'analisi intermarket

  • Confronto tra diverse asset class
  • L'inflazione, le materie prime e la borsa
  • Tirando le somme
Durata (giorni): 
1
Quota: 
900,00
Scontata (*): 
720,00